Salta
PEPPERL + FUCHS FA ITALIA

Sensori d sicurezza induttivi SIL2/Pl d

A differenza di altri sensori di prossimità di sicurezza, i sensori di sicurezza induttivi di Pepperl+Fuchs non presentano zone cieche. Ciò significa che il trasferimento dei dati può avvenire senza una distanza minima. Gli utenti possono utilizzare teste di attuatori standard senza dover regolare il target o la parte della macchina.
I nuovi sensori di sicurezza sono dotati di sicurezza funzionale SIL 2 e delle approvazioni della Direttiva Macchine PL d. Con l'implementazione ridondante è possibile raggiungere anche SIL 3/PL e. Gli elevati valori caratteristici di sicurezza consentono una facile integrazione nel circuito di sicurezza e prolungano notevolmente gli intervalli di funzionamento.
Un'interfaccia standardizzata del dispositivo di commutazione del segnale di uscita (OSSD) apre il collegamento diretto al controllo di sicurezza o al modulo I/O. L'integrazione è supportata da un'ampia documentazione di sicurezza. I sensori possono essere collegati via cavo o spina M12 standardizzata.
Il portafoglio comprende quattro modelli con diversi design (cilindrici, rettangolari) e distanze di commutazione, creando un'ampia gamma di possibilità di applicazione. Le versioni cilindriche particolarmente robuste sono caratterizzate da un campo di temperatura esteso da -40 °C a +85 °C e da un'omologazione E1 che le rende la soluzione ideale per le applicazioni di apparecchiature mobili.

PEPPERL + FUCHS FA ITALIA
Indirizzo

VIA ORNAGO, 24

20882Bellusco (MB)

Italia

Richiedi maggiori informazioni su Sensori d sicurezza induttivi SIL2/Pl d

Guarda il video

Categoria merceologica: Sensori e sistemi di sicurezza

Settori: Macchine Utensili/Robotica, Automotive

Area tematica: Robotica & Meccatronica

Keyword: #sicurezza #sil2/pld #ossd